Totem Arti Festival: GRAVITÀ 0 Rassegna di circo contemporaneo

27/10/2017

Come già sapete abbiamo vinto il bando Totem Gravità Zero indetto da Teatro Nucleo e andremo in scena dopo una mini residenza al Teatro Julio Cortazar di Pontelagoscuro (vicino a Ferrara).

 

Ma cos'è GRAVITÀ 0? Lasciamo la parola agli organizzatori:

"Il circo, come la danza, propone un uso del corpo diverso, alternativo al quotidiano. Al di là delle abilità e dei numeri in cui si cimenta, l’artista circense attraverso i suoi gesti è in grado di evocare associazioni, di aprire spiragli, accompagnarci in un mondo leggero ed onirico. Si parla di circo-contemporaneo o teatro-circo quando ci troviamo di fronte a performance circensi che esulano dalla classica presentazione del “numero”, la loro attrattiva non risiede solo nelle abilità tecniche degli artisti ma anche nella capacità di creare un legame empatico col pubblico, quando non addirittura una vera e propria narrazione. Ironici ed onirici questi spettacoli puntano a raccontare storie attraverso sorrisi e capriole, recuperando il senso intimo del produrre spettacoli: descrivere il presente, ma con altri colori. Questa rassegna vuole essere un momento che permetta di condividere esperienze profonde in maniera trasversale. Si rivolge con la stessa voce ai piccoli come ai grandi, agli italiani come agli stranieri. Del resto, a chi non piace sognare? Tutti gli spettacoli si svolgono di domenica, sono adatti ad un pubblico di bambini e adulti e hanno inizio alle ore 17.30"

 

Potete vedere tutto il programma al sito

http://www.totemartifestival.com

 

Noi saremo il 10 dicembre
ore 16:00 Merenda pachistana offerta dal Gruppo di Donne Pachistane
ore 17:30 Inizio spettacolo

Domenica 10 dicembre – h 17.30
BALLATA D’AUTUNNO Teatro nelle Foglie – circo contemporaneo

adatto a tutte le età

 

Un’opera multidisciplinare che unisce il teatro d’ombre, il mimo, l’acrobatica aerea, la danza, la manipolazione e il clown. In essa si mescolano così la forza del circo, l’improvvisazione del teatro di strada e la poesia del teatro di figura, veicolati dal linguaggio universale del corpo, dello sguardo e delle ombre.

Una realtà da esplorare e in cui perdersi, una periferia che si trasforma in una foresta nella quale è necessario cercare la propria strada, il proprio luogo di appartenenza, la propria identità.

 

 

 

 

INFO E BIGLIETTI

Intero 8€
Ridotto 5€ (bambini fino ai 12 anni)
Gratuito per bambini fino a 4 anni

I biglietti sono acquistabili in loco dalle 16 e comprendono la merenda etnica e la mostra, con la possibilità di prenotare anticipatamente scrivendo a biglietteria@teatronucleo.org.

Per informazione sugli spettacoli, per prenotazione dei biglietti e carnet
info@teatronucleo.org  /  Teatro 0532 464091  /  Biglietteria +39 3273379372

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

December 15, 2017

December 5, 2017

Please reload

Archivo
Please reload

Cercare per tags
Seguici
  • Blanca Facebook Icono
  • Blanco Icono de YouTube
  • Blanco Icono de Instagram