top of page
Back Up

"Teatro nelle Foglie è uno spazio culturale itinerante, nato per scrivere, produrre, mettere in scena e

distribuire opere di circo-teatro.

 Sotto il nostro tendone si uniscono la forza del circo, l’improvvisazione del teatro di strada e la poesia

del teatro di figura".

Marta Finazzi 

Genoa, IT - 1987

Artista di strada, attrice di teatro-circo, acrobata ed insegnante di

discipline aeree

Screenshot 2024-06-09 at 14.55.05.png

 Elena Fresch 

Pordenone, IT - 1982

Artista di strada, da pista e da palco, acrobata, clown, insegnante di acrobatica e verticalismo

La Dolce Follia - violino_edited.png

Nicolas Benincasa 

Buenos Aires, ARG - 1979

Clown, mimo, giocoliere, equilibrista, attore di

teatro-circo, scenogrqfo, musicista

La nostra storia

Nell'epoca del take away e del coffee-to-go, anche il mondo dello spettacolo è pronto per un'innovazione: il teatro pret-a-porterUna struttura teatrale itinerante, un centro culturale temporaneo che si presenta sotto le spoglie di un tendone da circo.

Ma attenzione, perché circo non è. Non ci sono animale ad accogliervi, né zucchero filato ad appiccicarvi le dita. Quello che vi trovate davanti è a tutti gli effetti un teatro, solo un pò particolare: è un teatro nelle foglie. Un teatro che può essere allestito su un prato, o in una piazza, o fra gli alberi di un parco. Un teatro itinerante, che sorge nel cuore della città, propone il suo piccolo mondo di poesia, e riparte.

Debuto Tendone.jpeg

Tre artisti poliedrici sono il motore di questo progetto: da anni sulle scene come clown, attori, acrobati; da anni al servizio della narrazione per immagini, come scenografi, autori, registi; da anni al contatto col pubblico, come artisti di strada. Oggi si sentono pronti per dare un passo in più, per dare vita a un progetto più grande e ambizioso: non più portare solo in scena i propri spettacoli, bensì generare il contenitore all'interno del quale opere proprie e di altre.compagnie possano circuitare.

Diventare a tutti gli effetti operatori culturali  con un teatro proprio. Con una piccola particolarità: il teatro in questione cambia indirizzo ogni due settimane, va dove i venti del cambiamento lo portano.

 

La compagnia Teatro nelle Foglie è composta da Elena, Marta e Nicolas. Tre artisti di strada, tre circensi, quattro clown, tre macinatori di kilometri, tre organizzatori di eventi, tre amici così spericolati da decidere di credere nei propri sogni.

 

TnF è un centro culturale itinerante: un tendone da circo che ospita spettacoli, laboratori, occasioni di aggregazione sociale.

Crediamo nel teatro-circo e nelle arti sceniche come strumento di trasformazione sociale e culturale.

Crediamo nel buon esempio che il circo può dare ai più giovani, facendogli conoscere una socialità sana, partecipativa e attiva.

Ci sono moltissimi comuni italiani che non sono dotati delle infrastrutture adatte a poter offrire alla propria popolazione una programmazione culturale e artistica, e questo forse è uno degli elementi che induce sempre più giovani ad abbandonare le province e lasciare che si spopolino i paesi, per andare a vivere in città, dove l’offerta di intrattenimento e culturale è più accessibile.  Decentralizzare la cultura può essere un modo per far tornare a vivere le province.

 

Prendendo spunto dai circhi tradizionali che viaggiano di paese in paese, TnF vuole reinterpretare questa modalità secondo le necessità attuali, proponendo non solo uno spettacolo viaggiante, bensì un vero e proprio spazio culturale itinerante, che porti con sé una proposta di intrattenimento colta, con proposte artistiche di qualità, che parlino un linguaggio accessibile ai giovani ma senza cadere nella commercializzazione dell’intrattenimento, ovvero dando priorità all’interesse artístico e culturale di una proposta più che alla facilità della stessa.

bottom of page