AREA NORD in FESTIVAL:
Confini Aperti


 

311137146_3332497060302144_4727310384060746556_n.jpg

Teatro Area Nord,
Napoli 

310978296_3332497170302133_4559244699837926967_n.jpg
310691891_3332497250302125_7013767758053630618_n.jpg

 

PROGRAMMA

Domenica 9 ottobre


ore 18

Ballata d'Autunno, spettacolo di teatro-circo nello chapiteau ad alta componente poetica, comica ed acrobatica

 

𝗗𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗮 16 𝗼𝘁𝘁𝗼𝗯𝗿𝗲 

ore 18

La Dolce Follia, spettacolo di teatro-circo nello chapiteau, dove l'arte di strada incontra il teatro

 

Giovedì 20 ottobre


ore 19 

Kairòs, grande spettacolo collettivo di Teatro nelle Foglie: clown, acrobatica aerea, verticalismo e musica dal vivo

I𝗻𝗳𝗼 𝗲 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶: è consigliata la prenotazione. Per prenotare può inviare una mail a teatriassociatinapoli@gmail.com oppure chiamare a questi numeri 081.5851096 - 081.5514981

COSTI: evento gratuito!

Oltre che per gli spettacoli, Teatro nelle Foglie è a Napoli per continuare la creazione del nuovo spettacolo FALENE, per la regia di Valeria Puppo.

Ospite di C.RE.A.RE CAMPANIA, la compagnia starà 10 giorni in residenza creativa nel proprio chapiteau, montato vicino al Teatro Area Nord.

La compagnia Teatro nelle Foglie

è un centro culturale itinerante:

un tendone da circo che ospita

spettacoli, laboratori e offre

momenti di aggregazione sociale.

Un teatro itinerante

che sorge nel cuore della città,

propone il suo piccolo mondo di poesia

e poi riparte.

 

Lo spettacolo di punta che presenteremo a Mondovì per il Festival Piazza di Circo  è Kairòs.


Pensato e cucito appositamente per lo chapiteau della compagnia, lo spettacolo verte su una tematica attuale e sulla quale il lockdown ci ha invitati a riflettere: quella del tempo e della sua percezione. 
I 7 artisti in scena affrontano un viaggio all'interno del proprio mondo interiore: mettono a nudo le proprie paure e danzano insieme ad esse, guardano in faccia i propri desideri e li rincorrono per terra e per aria.
Un clown dissacrante scaccia l’insonnia usando i proprio ricordi felici come arma, gli acrobati volteggiano tra corde, scale e clessidre alla ricerca della propria strada, un pianista perduto rincorre il suo pianoforte a rotelle che sembra aver preso vita nella confusione di una tempesta, mentre la portatrice della luce cerca di illuminare la via, di essere faro nella notte per un equipaggio allo sbaraglio.


Sotto il tendone prende vita la magia e il tempo si contrae e si dilata in una dimensione onirica fatta di cordami, emozioni e scenografie sorprendenti.

Con gli artisti:

 Nicolas Benincasa, Marta Finazzi, Elena Fresch,  Damian Fiore Giralt, Lucie Vendlova, Marco Meneghel  e Sara Accardi


Scenografia:

Nicolas Benincasa con il contributo di ’Associazione Culturale Teatrale Duetti e 1⁄2


Spettacolo realizzato con il sostegno di: 

IdeAgorà, Performing Lands, Fondazione Cirko Vertigo, Comune di Casola in Lunigiana


Produzione, idea originale e regia:

Teatro nelle Foglie


Con il sostegno di Premio Emilio Vassalli 2021. 


Ringraziamenti a Leandre Ribera.